immagini, fotografie e vista dal satellite

Sondrio

Geografia: altitudine m. 307 s.l.m. superficie comunale kmq. 20,4. Sondrio è il capoluogo della Valtellina e della Chiavenna. E' centro vinicolo e turistico: basta ricordare i centri di Livigno e Bormio, famose località turistiche per gli sports invernali. Il periodo ideale per visitare la provincia è l'estate per la viabilità dei passi.

Storia: Di origine longobarda, Sondrio fu governata da diverse signorie a partire dalla famiglia dei Capitanei di Vizzola a quella del Beccaria, passando ai Visconti, e poi agli Sforza che la tennero fino all'avvento dei francesi. Verso la metà del XVI secolo fu sotto il governo delle Tre Leghe Grigie fino al XVIII secolo. Divenuta capoluogo della Valtellina si sviluppò sia nel settore agricolo che commerciale e con l'avvento di Napoleone entrò a far parte della Repubblica Cisalpina. Nel XIX secolo combatté duramente contro il Regno del Lombardo Veneto per conquistare la propria indipendenza.

Monumenti: Palazzo Pretorio del XVI secolo con stua del XVII secolo (sala foderata in legno intagliato e intarsiato). Casa di Carbonera del XVI con portico e loggiato in stile valtellinese. Casa Lavizzari con elegante portale del '500.

Musei: Museo Valtellinese di Storia ed Arte (v. IV Novembre) contenente collezioni archeologiche, storiche-artistiche ed etnografiche. Museo Naturalistico Provinciale (p. Garibaldi).

Fiere: Rassegna Organistica Provinciale (marzo). Concerti presso l'Auditorium Torelli (gennaio-dicembre).

Informazioni turistiche: La città Che Fu Distrutta Per Punire l'lncontinenza Dei Suoi Abitanti (Piuro): Nel 1618, la notte del 4 settembre, la città di Piuro fu distrutta e seppellita dalla frana del Monte Corno. Sopra poi vi si posò il fiume Mera formando un lago. La leggenda dice che questo terribile accaduto fu una punizione per i cattivi costumi e per gli esagerati piaceri degli abitanti.

Gastronomia: Pizzoccheri, polenta taragna o in fiur, sciatt, lepre con la crostata, panon, bresaola, mortadella di fegato.

Vini: Sassella, Grumello, Inferno, Valgella.

Artigianato: rame sbalzato, oggetti incici e torniti in pietra, pezzotti.
Inserisci un luogo da ricordare
Titolo:
Descrizione:
Indirizzo:
Codice di sicurezza: >>

Info

Prefisso Telefonico
0342
Codice Catastale
I829
Santo Patrono
Ss. Gervasio e Protasio
Il Comune di Sondrio fa parte di:
Regione Agraria n. 5 - Valtellina di Sondrio, Associazione Nazionale Cittą del Vino, Associazione Rete Italiana Cittą Sane - OMS
Kataweb Cittą
(sondrio)
Festa Patronale
19 giugno
Teatri
Teatro Pedretti
Sito Ufficiale
(sondrio)
Numero Abitazioni
10.322
Regione
Lombardia
Zona
Italia Nord Occidentale
CAP
23100
Uffici Postali
(sondrio)
Denominazione Abitanti
sondriesi
Codice Istat
014061
Numero Famiglie
9.225
Provincia
Sondrio (SO)